Stai ricevendo il? User Profile Service failed the sign-in. User profile cannot be loadederrore durante l’avvio di Windows 11/10? Questo messaggio viene visualizzato non appena si digita la password nella schermata di accesso di Windows e il profilo utente predefinito non si avvia. Al suo posto, subentra un profilo utente corrotto, che cambia la schermata di blocco e lo sfondo del desktop. Poiché il profilo corretto non viene caricato, non puoi accedere al tuo sistema. Se stai affrontando questo problema frustrante, una delle nostre soluzioni di seguito lo risolverà immediatamente.

Cause di User Profile Service Failed the Sign-inErrore

Ci sono molte ragioni per cui potresti incontrare il User profile failed the sign-inerrore. Le variazioni di questo errore includono: User profile cannot be loadede User profile service failed the logon.Se ricevi uno di questi messaggi di errore, significa che il profilo utente di Windows predefinito è stato danneggiato, il che può essere ricondotto a uno o più dei seguenti fattori:

  • Improper Windows Update: Il controllo dell’account utente (UAC) è progettato per impedire modifiche non autorizzate al tuo dispositivo Windows. Eventuali aggiornamenti irregolari o incompleti o un arresto anomalo possono talvolta danneggiare i file host necessari per il corretto funzionamento dell’UAC.
  • Partition resizing error: quando ridimensioniamo la partizione da Disk Management”, occasionally those parts can get corrupted leading to an incorrect user profile.
  • Antivirus programNota: se un programma antivirus stava scansionando il tuo sistema mentre cercavi di accedere, può interrompere il profilo utente corretto e avviarne uno errato.
  • Improper shutdown and restarts in guest logonsNota: se non sei uscito senza problemi da un account locale creato sul tuo PC, potresti riscontrare un errore del profilo utente al successivo accesso.

Soluzioni per il servizio profili utente non riuscito l’errore di accesso in Windows 11/10

La cosa buona è che nessuna delle cause di cui sopra è una preoccupazione importante. Puoi facilmente riparare il profilo utente danneggiato utilizzando una delle soluzioni di risoluzione dei problemi di seguito.

Dovresti prima provare i primi metodi facili. Scegli le soluzioni più complesse e dispendiose in termini di tempo verso la fine solo se quelle facili non riescono a risolvere il problema.

1. Riavvia o spegni Windows 11/10 dalla sua schermata di blocco

A volte è sufficiente un semplice riavvio o spegnimento dalla finestra della schermata di blocco per risolvere il problema.

Che tu sia all’interno di un accesso amministratore o ospite, usa Vincita + l per uscire e andare alla schermata di blocco di Windows. Passare al profilo amministratore (se in precedenza è stato utilizzato un profilo ospite per accedere) e fare clic sulle opzioni di arresto/riavvio della schermata di blocco. Assicurati di accedere come amministratore durante il successivo avvio.

2. Elimina un account utente locale in Windows 10/11

Se l’errore del profilo utente è dovuto a arresti e riavvii impropri durante un accesso guest, potresti voler eliminare temporaneamente l’account locale non necessario utilizzando il comando Esegui netplwiz.

  1. Dopo aver effettuato l’accesso al computer con un profilo utente errato, avviare l’opzione del comando Esegui di Windows utilizzando Vincita + R ed entra netplwiz.
Profilo utente di Windows11 Netplwiz
  1. Verrà visualizzata la schermata del pannello di controllo degli account utente avanzati. Inserisci la tua password di amministratore per procedere.

A volte ci sarà un errore, poiché il sistema si rifiuta di accettare la tua password di amministratore. In tal caso, utilizzare l’avvio sicuro di Windows per eseguire questi passaggi. (Vedi quella soluzione nelle FAQ di seguito.)

Profilo utente di Windows11 Uac
  1. Clicca il Removeaccanto al tuo account ospite/locale. Anche se sei attualmente connesso al tuo computer con l’account locale, il profilo locale qui verrà rimosso.
Profilo utente di Windows11 Rimuovi account locale

4. Usa Vincita + l per uscire dalla finestra di accesso all’account locale. Riavvia il computer e assicurati di utilizzare il tuo normale account Microsoft per accedere nuovamente.

3. Sposta il file NTUSER.Dat nella cartella del nome utente predefinita

Un profilo utente è costituito da voci di menu personalizzate per desktop, download, documenti, musica, video, collegamenti salvati e sono archiviate in una cartella all’interno C:/Users.

Per ciascuno di questi profili, Windows crea un file .dat chiamato NTUSER.dat. Contiene impostazioni utente personalizzate.

  1. Vai all’account locale necessario all’interno C:/Userse Cutil file NTUSER.dat per quell’account.
Profilo utente di Windows11 Ntuserdat Cut
  1. Pasteil file .dat in Defaultcartella nome utente.
  2. Elimina la cartella dell’account locale e riavvia il PC per vedere se viene caricato il profilo utente corretto.
Profilo utente di Windows11 Ntuserdat.users

4. Riparazione del profilo utente di Windows utilizzando il prompt dei comandi

Il prompt dei comandi sempreverde può risolvere alcuni dei problemi relativi al disco rigido che potrebbero aver causato il problema di errore del profilo utente. Sia in Windows 11 che in Windows 10, deve essere avviato in modalità amministratore dalla ricerca del menu Start.

  1. Eseguire prima una scansione dello strumento di gestione e manutenzione delle immagini di distribuzione (DISM), che aiuta a riparare l’immagine di Windows e può risolvere l’errore dei servizi del profilo utente.
Pulizia dism del profilo utente di Windows11
  1. Allo stesso modo, un comando System File Checker (SFC) è il modo migliore per riparare file Windows corrotti, comprese le impostazioni del profilo utente. È un comando molto semplice che può risolvere molti problemi del PC contemporaneamente.

5. Usa l’editor del registro di Windows in modalità provvisoria

L’editor del registro di Windows (Regedit) è una delle migliori soluzioni per risolvere il problema User profile service failed the sign-inerrore. Per questo, la risoluzione dei problemi viene eseguita in modalità provvisoria.

  1. In Windows 11, vai a Advanced startupdal menu Cerca (o dal menu di ricerca Start). Per Windows 10, l’opzione corrispondente è Change advanced startup options.
  2. Clic Restart nowper avviare un riavvio avanzato.
Avvio avanzato del profilo utente di Windows11 Riavvia ora
  1. Dopo un riavvio, viene visualizzata una schermata blu. Selezionare Troubleshoot.
  2. Vai a Advanced options -> Startup Settingse avviare un altro riavvio del dispositivo.
  3. Dopo il riavvio, vedrai una serie di impostazioni di avvio a cui è possibile accedere utilizzando i tasti numerici (1-9) o i tasti funzione (F1-F9). Seleziona l’opzione per Enable safe mode.
  4. Una volta effettuato l’accesso, entrerai in Windows 11/10 in modalità provvisoria. In questa modalità sono visibili opzioni minime.
  5. Avvia l’opzione del comando Esegui di Windows usando Vincita + R ed entra regedit. Questa attività verrà creata automaticamente con i privilegi di amministratore.
Profilo utente di Windows11 Regedit in modalità provvisoria
  1. Passare al seguente percorso nell’editor del Registro di sistema:
  1. Controlla le ultime voci sotto ProfileListper vedere se ci sono duplicati, ad esempio le voci hanno nomi simili, ma almeno una conterrà un file .bak.
  2. Rinominare l’estensione .bak se è presente nell’ultima voce solo in .ba. Per l’altra voce duplicata, rinominala ma aggiungi il .bakestensione. Eliminare eventuali estensioni .bak in eccesso, se presenti, per le voci duplicate.
  3. Elimina il .baestensione nella voce appena rinominata.
Profilo utente Windows11 Elenco profili Windowsnt
  1. Fare clic con il tasto destro e modificare il statedella voce del profilo da cui è stato rimosso .bak. Fondamentalmente, stiamo cambiando il profilo utente predefinito attivo attraverso un piccolo ritocco del Registro.
Profilo utente di Windows11 Stato di Windowsnt rinominato
  1. Cambia il valore esadecimale DWORD da un valore numerico a 0.Clic OKper salvare le impostazioni.
Profilo utente di Windows11 Windowsnt Valuedata0
  1. Riavvia il PC in modalità normale.

Il User profile service failed the logonl’errore dovrebbe scomparire una volta effettuato l’accesso di nuovo.

6. Ripristina il PC Windows 11/10 per risolvere User Profile Failed to Sign inErrore

Se tutte le opzioni precedenti falliscono, puoi utilizzare l’opzione Ripristina per tornare a un ripristino di fabbrica pulito del tuo sistema operativo Windows 11/10. Devi essere connesso online per ottenere questo ripristino basato su cloud.

Il metodo di ripristino di Windows 11 è stato trattato in dettaglio per questo tutorial. Ma i passaggi essenziali, comuni con Windows 10, sono riassunti di seguito:

  1. Vai a System -> Recovery -> Reset this PCe clicca Reset PC.
  2. Scegliere di Keep the fileso Remove everything.Scegli la prima opzione in modo da non dover salvare un backup.
  3. Scegli il Cloud downloadopzione per reinstallare Windows 11/10. Il download richiederà del tempo per terminare.
  4. Una volta che vedi il Ready to reset the PCschermo, fare clic su Nextprocedere.
  5. Siediti e attendi il completamento del ripristino, poiché il download richiederà del tempo. L’intera procedura può consumare da poche ore a un’intera giornata, quindi consigliamo il metodo di ripristino solo se gli altri metodi non risolvono il problema.

Domande frequenti

1. Come posso correggere l’errore Profilo utente non riuscito durante l’accesso per Windows 8/8.1 e Windows 7?

Se stai utilizzando una versione precedente di Windows, come 8.1/8/7, solo alcune delle soluzioni sopra descritte saranno in grado di risolvere l’errore del profilo utente. Puoi provare a riavviare, usa a DISM e SFC scan check nel prompt dei comandi e sposta il file NTUSER.Dat in una cartella predefinita. Le opzioni per eliminare un account utente locale e per abilitare un ripristino basato su cloud non funzioneranno.

2. Come risolvo il problema? We can’t sign in to your accounterrore durante il riavvio del servizio profilo utente?

A volte, durante il riavvio del servizio del profilo utente in modalità ospite/account locale, non riesci ad accedere al tuo account amministratore. Per risolvere il problema, avvia il tuo dispositivo Windows in modalità provvisoria ed esegui gli stessi passaggi. (Per accedere alla modalità provvisoria, vedere il tutorial sopra per ulteriori dettagli.)

Mantenere il disco rigido in buone condizioni è uno dei modi migliori per prevenire il problema di errore del profilo utente. Dai un’occhiata ai migliori suggerimenti per controllare l’integrità del disco rigido in Windows. Sei ancora su Windows 10 e stai cercando di eseguire l’aggiornamento a Windows 11? Ecco tutto ciò che devi sapere per scaricare e installare Windows 11.

Previous articleDecolla oggi fino a $ 700 su Bluetti Portable Power Equipment
Next articleRisparmia fino al 70% sui saldi del Black Friday di MacX