Può essere frustrante quando devi trovare un file velocemente ma non puoi. Windows 10 ha uno strumento di ricerca che puoi utilizzare per aiutarti a trovare i tuoi file, ma poiché non indicizza posizioni specifiche, la ricerca richiede più tempo.

Ecco perché la modalità di ricerca avanzata di Windows è un must. È più della classica funzione di ricerca e ti dà più possibilità di trovare il file che stai cercando più velocemente. Se non l’hai ancora, dovresti vederlo presto.

Also read:5 Strumenti di ricerca di Windows 10 per ricaricare le tue ricerche

Che cos’è la modalità avanzata di ricerca di Windows?

Non sarebbe fantastico se la funzione di ricerca guardasse oltre le tue immagini, documenti, video e desktop? La funzione che fa proprio questo si chiama Modalità di ricerca di Windows avanzata.

ricerca-cosa è

È fatto per trovare rapidamente i file che stai cercando cercando in aree che la ricerca classica non ha indicizzato. Questa modalità avanzata cercherà nel database interno del tuo computer (tutte le cartelle e le unità) e ti mostrerà immediatamente i risultati. Una cosa da tenere a mente è che se abiliti questa funzione, noterai un aumento del consumo di batteria e CPU.

Come abilitare la modalità avanzata di ricerca di Windows

L’attivazione della modalità di ricerca avanzata di Windows richiederà solo pochi clic qua e là. Apri l’app Impostazioni e vai su Cortana, seguito da Ricerca in Windows. A destra del tuo display, dovresti vedere il file Find My Files.

Vedrai solo due opzioni: l’opzione Classica e quella Avanzata. Dopo aver scelto l’opzione Avanzata, l’indicizzazione inizierà, ma sarà una cosa una tantum.

con ricerca avanzata

Quando inizi a cercare qualcosa immediatamente, non vedrai apparire i file supplementari poiché ci vorranno circa quindici minuti per vederli. Se hai una quantità considerevole di file, non sorprenderti se il processo richiede più tempo. Se stai utilizzando la batteria del tuo laptop, assicurati che non sia scarica poiché non vuoi che la batteria si esaurisca mentre il computer è in fase di indicizzazione.

È anche possibile fare in modo che la modalità avanzata salti una cartella durante la ricerca. Proprio sotto l’opzione Avanzata dovresti vedere il Excluded Folders. Fai clic sul simbolo più a sinistra del testo che dice Add an excluded folder. Scegli i file che vuoi eliminare. La prossima volta che cercherai qualcosa, la funzione di ricerca avanzata salterà questa particolare cartella.

Come disattivare la modalità di ricerca avanzata di Windows

Se provi e arrivi alla conclusione che non fa per te, puoi sempre disattivarlo. Ripeti i passaggi che hai seguito in precedenza. Quando arrivi alla sezione Trova i miei file, seleziona l’opzione Classica. Una volta scelta questa opzione, le cose torneranno come prima.

Conclusione

Per tutto questo tempo potresti aver speso più tempo del necessario ad aspettare i risultati della tua ricerca. Grazie alla modalità di ricerca avanzata di Windows, dovresti ottenere i risultati più velocemente di prima. Ci vorrà un pedaggio sulla batteria del tuo laptop, ma ti farà risparmiare tempo. Cosa ne pensi della funzione Modalità di ricerca avanzata?

Iscriviti alla nostra Newsletter!

I nostri ultimi tutorial sono stati consegnati direttamente nella tua casella di posta

Previous articleCome modificare il motore di ricerca predefinito in vari browser
Next articleCome attivare la modalità oscura per le app più utilizzate in Windows